L’arte “vintage” di Carlo Capone

L’accezione Vintage definisce una mode d’epoca, uno stile che ha acquisito valore nel tempo e che ha segnato profondamente un particolare momento storico del costume, della moda e del design; ma è concettualmente straordinaria l’idea di renderla protagonista del mondo dell’arte.

Carlo Capone, fondatore e caporedattore del Magazine ExpoArt è l’artista che nei suoi profili traccia la storia di un’epoca, passando dai semplici colori ad olio, pastelli e caffè, ad una tecnica decisamente più volumetrica, materica, che lascia il segno.

Continuamente alla ricerca di un proprio stile e attraverso un uso sapiente delle tecniche, Capone arriva a sperimentare ritagli di carte antiche, supporto in perfetta armonia con i propri disegni; storici eroi del mondo animato, icone del mondo musicale, ma anche macchine d’epoca come la mitica Cinquecento, l’intramontabile Vespa o lo storico pulmino Volkswagen, simboli di una serenità figlia di quei tempi, di una leggerezza e libertà inimitabile, e farne arte, oggi, possiede il privilegio di renderli eterni.

pubblicato su ExpoArt Magazine

Leave a Reply